ECOySOL Ô08

 

Settimana di promozione scientifica e tecnologica

per lo sviluppo  dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero
tra Venezuela e Europa
a sostegno dei paradigmi cooperativi per

il XXI secolo 

 

Roma, 18-23 Febbraio 2008
 

 

 

 

Patrocinanti:

 

Ministero del Potere Popolare per le Telecomunicazioni e lĠInformatica, Venezuela

Ministero del Potere Popolare per la Scienza e Tecnologia, Venezuela

CNIPA - Centro Nazionale per lĠInformatica nella Pubblica Amministrazione

CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche

Ambasciata del Venezuela in Italia

 

 

 

 

 

Organizzato da

(ogni evento ha un suo specifico co-organizzatore)

 

Commissione Europea, DG-INFSO – Commissione Europea, DG Societˆ dellĠInformazione [Eventi A,B,C,D,G]

CNTI Centro Nazionale di Tecnologie dellĠInformazione - Ministero del Potere Popolare per le Telecomunicazioni e lĠInformatica [Eventi A,D,B,C,E,F,G]

CENDITEL Centro Nazionale di Sviluppo e Ricerca nelle Tecnologie Libere - Ministero del Potere Popolare per la Scienza e la Tecnologia [Eventi A,D,B,C,E,F,G]

CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche (Sede Centrale, Dpt. Affari Internazionali)

[Eventi A,B,C,D,E]

Ambasciata del Venezuela in Italia [Eventi A,B,C,D,E,F]

Agenzia Nazionale per l'Attrazione d'Investimenti e lo Sviluppo d'Impresa (Ministero dello Sviluppo Economico) [Eventi D, E]

CNIPA - Osservatorio Open Source del Centro Nazionale per lĠInformatica nella Pubblica Amministrazione  - Presidenza del Consiglio dei Ministri  [Eventi D, B]

Incubatore Open Source del Comune di Roma [Eventi C, F]

Collettivo Libero Sapere [Eventi A,B,C,D,E,F]

REDEN  - Regions For Digital Ecosystems Network [Eventi C,D,E]

Associazione Òil Secolo della Rete – For a free Knowledge SocietyÓ [Eventi C,D,F]

SOLVE  Associazione Civile Software Libero Venezuela  [Eventi B,C,D,F,G]

Net-Left [Evento F]

 

 

 

 

 

 


18/2 AM 

[Evento A]

(evento riservato su invito)

 

Promozione scientifica e tecnologica per lo sviluppo
dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero

a sostengo dei paradigmi economici cooperativi

del XXI secolo tra Venezuela e Unione Europea

 

 

Ricerca, progetti ed esperienze di Ecosistema e Open Source

del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche)

 

 

Consiglio Nazionale delle Ricerche

P.za Aldo Moro

 

 

18/2      10:30 – 13:00

 

Accoglienza: CNR

 

Presentazione degli obiettivi dellĠincontro

 - Strategia di migrazione del Venezuela verso il Software Libero: CNTI, CVG

 - Le nuove istituzioni: CENDITEL

 

Presentazione delle esperienze del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

 - CNR - I A S I (Istituto di Analisi dei sistemi ed informatica
 - CNR - I S T C (Istituto di scienze e tecnologie della cognizione)
 - CNR - I S T I  (Istituto di scienze tecnologie dellĠinformazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18/2 PM, 19/2 20/2 AM

[Evento B]

(evento riservato ai partecipanti registrati) *

 

Promozione scientifica e tecnologica per lo sviluppo
dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero

a sostengo dei paradigmi economici cooperativi

del XXI secolo tra Venezuela e Unione Europea

 

Gruppi di lavoro per la Cooperazione relativa agli Ecosistemi Digitali

Trasferimento di tecnologia e formazione

 

Consiglio Nazionale delle Ricerche

P.za Aldo Moro

 

 

18/2 – 14:30 – 18:00[1]

Introduzione alla tecnologia dellĠEcosistema Digitale

Introduzione alla situazione attuale, utilizzo di servizi e componenti (es.

Negoziati, transazioni, etc.)  e introduzione al BML

 

19/2 –   9:15 – 18:00[2]

 

Incontri con il progetto OPAALS, introduzione al concetto di Ecosistema Digitale

Uso del linguaggio BML (Business Modelling Languages) e strumenti di sostegno, Introduzione al BML e strumenti di edizione, introduzione al SBVR

Sviluppo dellĠutilizzo e componenti relativi alla domanda/offerta di

Software, servizi e componente FLOSS nonchŽ sviluppatori FLOSS

 

20/2 –   9:00 – 13:00[3]

Accoglienza  (CNR)

Utilizzo delle applicazioni (turismo, logistica, FLOSS software), utilizzo degli ecosistemi regionali e strategie regionali e strategie di diffusione: Regi—n Arag—n, Regione Trentino Alto Adige; Red REDEN, Riunioni con alcuni progetti del gruppo di progetti ED: ONE, SEAMLESS, EFFORT, PEARDROP, REDEN

 

 

 

 

 

 

 

  


 

20/2 PM

[Evento C]

(evento riservato ai partecipanti registrati) ^

 

Settimana di promozione scientifica e tecnologica

per lo sviluppo dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero a sostegno dei paradigmi cooperativi per il XXI secolo

tra Venezuela e Europa

 

 

 

 

Incubatori e reti produttive: Esperienze/difficoltˆ[4]

 

Agenzia Nazionale per l'Attrazione d'Investimenti e lo Sviluppo d'Impresa

Via Calabria 46 – Roma

 

 

15:00 – 18:30

 

 

 

Tavola rotonda e dibattito

Modelli economici di cooperazione a sostegno delle reti dinamiche e cluster distributivi di piccoli produttori

 

Descrizione:

La tavola rotonda ha coma obiettivo la promozione del dibattito sui modelli di cooperazione economica a sostegno delle reti dinamiche dei piccoli produttori. Il dibattito sarˆ incentrato sulle modalitˆ con cui tali modelli possono ottimizzare le relazioni produttive e il commercio incidendo sullo sviluppo locale e regionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  


 

21/2

 [Evento D]

(evento riservato ai partecipanti registrati)^

 

Settimana di promozione scientifica e tecnologica

per lo sviluppo  dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero a sostegno dei paradigmi cooperativi

per il XXI secolo tra Venezuela e Europa

 

Camera dei Deputati, Sala della Mercede

Via della Mercede, 55

 

Parte I

8:30 – 9:00 Accredito

9:15-11:15 Presentazione degli obbiettivi della settimana di incontri

 

Apertura: Roberto Galtieri (Libero Sapere)

Introduzione  

- Ministero dell'Universitˆ e della Ricerca (É)*

- Ministero del Potere Popolare per le Telecomunicazioni e lĠInformatica - CNTI Centro Nazionale di Tecnologie dellĠInformazione (Carlos Figueira, Direttore Gestione della Promozione dellĠIndustria Nazionale di Software) – Henry Rivero, Responsabile della Promozione dellĠIndustria Nazionale del Software Libero)

- Ministero del Potere Popolare per la Scienza e la Tecnologia - CENDITEL Centro Nazionale di Sviluppo e Ricerca nelle Tecnologie Libere (JosŽ Aguilar, Presidente)

- CVG Corporazione Venezuelana di Guayana (Gerson Contreras, Responsabile generale dellĠInformatica e della Telematica)

- Commissione Cultura Camera dei Deputati (É)

- Ministero della Solidarietˆ Sociale (É)*

- Ministero degli Affari Esteri (É)*

- On. Umberto Guidoni, (Parlamento Europeo, ITRE)

 

11:15 – 11:30 Pausa caffŽ

 

11:30 - 12:15        ÔIl cammino del Venezuela verso il Software LiberoĠ

Apertura: Francesca Bria (Libero Sapere)

Strategia di Migrazione del Venezuela verso il Software Libero: CNTI

Le nuove istituzioni: CENDITEL

 

12:15 – 13:30  Progetti ed esperienze degli Ecosistemi in Europa

Apertura: Francesco Nachira (Commissione Europea / Libero Sapere)

 - Tool-kit y esperienza della rete di regiones del Progetto PEARDROP ;a diffusione degli ecosistemi (Patrick Sullivan, CMI)

- LĠiniziativa dellĠEcosistema Digitale: DEN4DEK Thematic Netwok Project,  REDEN regioni per il Digital Ecosystem Network, esperienza pilota in Arag—n (Rete delle regioni per gli Ecosistemi Digitali (Lorena Rivera Le—n)

 - Esperienze Pilota nel Lazio (IT) (Marco Noccioli, Regione Lazio)

 - Esperienze in Emilia-Romagna e Progetto ÒBroker della LogisticaÓ in Emilia-Romagna (Flavio Bonfatti)[5]

 

*** in alternativa

 

 

 

Parte II

 

Progetti ed esperienze degli Ecosistemi e  Software Libero

 

Agenzia Nazionale per l'Attrazione d'Investimenti e lo Sviluppo d'Impresa

Via Calabria 46 – Roma***

 

Consiglio Nazionale delle Ricerche

P.za Aldo Moro***

 

 

  14:00             Accoglienza: On. Pietro Folena, pres. Commissione Cultura della Camera dei Deputati

 

  14:15 – 16:15     Progetti ed esperienze nel software ÔOpen SourceĠ 
in Europa e Venezuela

 

Apertura: Marco Ciurcina, Comitato Organizzatore

 

 - Software Libero in Venezuela. Una prospettiva a partire dalla visione comunitaria (Hector Colina, SOLVE-CONSL)

 - Open Source en la Extremadura: Estrategia, Proyectos y Experiencias (Luis Mill‡n V‡zquez de Miguel; Luis Casas Luengo, FUNDECYT)

 - Presentazione dellĠOsservatorio ÔOpen SourceĠ del ÒCentro Nazionale per lĠInformatica nella Pubblica AmministrazioneÓ – Commissione CNIPA (Vittorio Pagani*)

 - Progetto UE MICHAEL / MICHAELplus ÔOpen SourceĠ per i beni culturali (Antonella Fresa)[6]

 - Software Didattico ÔOpen SourceĠ (Osservatorio tecnologico MPI) (Giovanna Sissa)

 - Framework per la Salute Electtronica: MDA y Tools  Opensource (Stefano Lotti, Agenzia Nazionale per lĠAttrazione degli Investimenti e lo Sviluppo di Impresa)[7]

 - Esperienze degli Incubatori di Software Libre (Davide Gorini)

 - Master per la Gestione del Software ÔOpen SourceĠ (Flavia Marzano, Universitˆ di Pisa)

 

 16:15 – 16:30  Coffee Break

 

   16:30-18:30  Dibattito – Requisiti e Sviluppo Concettuale

   Epistemologia della scienza e del sistema sociale, connessione strutturale con gli Ecosistemi Digitali ed economici

 

  Coordinatore: On. Umberto Guidoni (Parlamento europeo)

Prof. Marcello Cini

Prof. Ral Espejo

Prof. Carlos Figueira

Dr. Jose Lisandro Aguilar Castro

 

18:30 Conclusioni: Roberto Galtieri (Libero Sapere)

 

 

 

*** in alternativa


22/2

[Evento E]

Incubadori e reti produttive: Esperienze/difficoltˆ


Settimana di promozione scientifica e tecnologica

per lo sviluppo  dellĠEcosistema Digitale e del Software Libero a sostegno dei paradigmi cooperativi per

il XXI secolo tra Venezuela e Europa

 

Visite e Riunioni

 

 

 

9:30 – 12:30

 

Incubatore OSS – Comune di Roma

Via di Scorticabove 77

 

Visita allĠIncubatore del ÒComune di Roma per la formazione dello sviluppo e applicazioni di Software Libre

 

Partecipano:

Fabio Baglioni, Direttore V.U.O Autopromozione Sociale

Mirilla Di Giovine, Direttrice Dipartimento XIX, Politicas para el Desarrollo y las Periferias

Pomponi, Assessore alle Politiche di sviluppo locale, Inclusione sociale y Lavoro

 

 

 

 

13:00 – 14:00

Cittˆ dellĠaltra economia

 

Visita alla ÒCittˆ dellĠaltra economiaÓ

 

Incontro con I produttori delle cooperative di produttori biologici e del commercio equo e solidale

 

 

 

 

14:00 – 15:00

(evento riservato  alla Regione Lazio e alla Delegazione Venezuelana)

 

Regione Lazio

Via R. Raimondi Garibaldi, 7

 

Visita alla Regione Lazio

Ecosistemi Digitali, Politiche di Sviluppo Regionale y Cooperazione Internazionale nel Lazio

     Incontro con lĠ Assessore al Bilancio della Regione Lazio, Luigi Nieri

 


 

Evento Independente

 22 PM [Evento F]


 


Settimana di promozione scientifica e tecnologica

 

I paradigmi economici cooperativi per il XXI secolo

La rivoluzione bolivariana verso i saperi e il software libero

 

Dibattito con i responsabili scient’fici dei partiti e associazioni

 

Fondazione Lelio e Lisli Basso


Via Della Dogana Vecchia, 5

 

 

 

15:30 – 19:30

 

 

Iniziativa Politica:

Conferenza/Dibattito con associazioni e rappresentanti dei partiti

 

La Rivoluzione Bolivariana e il Software Libero

 

Lo sviluppo del socialismo bolivariano in Venezuela e la strategia di migrazione verso il Software Libero basata sui liberi saperi

Motivazioni e strategie di attuazione

 

 

 


Informazioni sui Promotori

 

CNTI - Centro Nazionale di Tecnologie dellĠInformazione (Ministero del Potere Popolare per le  Telecomunicazioni e lĠInformatica) - Il CNTI  unĠistituzione legata al Ministero del Potere Popolare per le Telecomunicazioni e lĠInformatica che ha come ragion dĠessere il potenziamento degli sforzi che in materia informatica vengono sviluppati nel Governo e nelle comunitˆ organizzate, al fine di contribuire allĠefficienza dello Stato, cos“ come dare impulso allo sviluppo e al consolidamento della capacitˆ nazionale del settore delle Tecnologie dellĠInformazione.

 

 

CENDITEL Il Centro Nazionale di Sviluppo e Ricerca nelle Tecnologie Libere (Ministero del Potere Popolare per la Scienza e la Tecnologia), nasce come unĠiniziativa per dare  impulso ai processi necessari che permettano il passaggio ad un reale ruolo della scienza, della tecnologia e dellĠinnovazione per raggiungere lo sviluppo economico, sociale e politico della nazione.

 

CENDITEL vuole, inoltre, costituirsi come uno spazio orientato a promuovere la riflessione, la ricerca, lo sviluppo e lĠappropriazione delle Tecnologie Libere pertinenti, in accordo con la societˆ democratica, partecipativa e protagonista, come enunciato nella Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, in ogni ambito del sapere e dellĠinnovazione tecnologica. Grazie allĠattivitˆ di questo centro si creeranno reti di lavoro a livello regionale, nazionale ed internazionale, integrate da attori del settore scientifico e tecnologico, che coadiuvino nellĠesecuzione dei progetti pianificati; costituendo, in questo modo, i meccanismi necessari per assicurare la gestione e il trasferimento della conoscenza. Tra tali attori possono essere citati, tra gli altri, i centri, i gruppi ed i laboratori di ricerca,  imprese pubbliche e private, Pmi, imprenditori.

 

 

CNR: Consiglio Nazionale delle Ricerche*

 

 

CNIPA: Centro Nazionale per lĠInformatica nella pubblica Amministrazione*

 

 

LIBERO SAPERE: Collettivo di italiani che vivono in Europa, nato al fine di garantire la libertˆ e la condivisione del bene comune ÒconoscenzaÓ

 

 

SOLVE

 

 

 

 

Comitato organizzatore:  ecoysol08@skynet.be

Francesca           Bria,                           

Marco                  Ciurcina,                   

Hector                 Colina,
Roberto               Galtieri,                     

Silvia                   Meo

Francesco           Nachira

Lorena                 Rivera Leon,